“Fuoco al cielo” finalista Premio Subiaco e I Fiori Blu
On 13 Marzo 2020 | 0 Comments

“Fuoco al cielo”, il romanzo di Viola di Grado edito da La nave di Teseo, è tra i tre finalisti del premio letterario “Subiaco Città del Libro” e tra i due del premio “I Fiori blu”.

Ispirato a un fatto di cronaca che ha disorientato il mondo, “Fuoco al cielo” racconta del male ubiquo che appartiene alla Storia ma che si rintana anche all’interno di ogni amore assoluto: perché la “città segreta” non è solo un luogo reale di distruzione e segregazione, ma anche il nodo più intimo e pericoloso di ogni relazione, dove i confini tra il sé e l’altro si confondono e può bastare una parola, un gesto, un grumo di silenzio per far crollare ogni cosa o metterla per sempre in salvo.