• img-book

    Rosella Postorino

Categoria:

L’estate che perdemmo Dio

Autore: Rosella Postorino

Salvatore Silvestro, il padre. Laura, la madre. Margherita, la figlia più piccola. E Caterina, la figlia maggiore. Nella mente di Caterina ormai dodicenne continua a risuonare l’urlo della zia, quella notte di tre anni fa giù a Nacamarina. L’urlo che annunciava il ‘focu’, la sciagura. Dopo quella notte, per salvarsi, la famiglia Silvestre è dovuta fuggire. In Altitalia. Dove ha conosciuto l’esilio, e anche una insperata libertà. Adesso qui, al Nord, arriva la notizia di un’altra sciagura. La morte di zio ‘Ntoni. Salvatore deve separarsi dalla moglie e le figlie – loro cosi uniti – e tornare nel luogo in cui è nato, per il funerale. Il romanzo alterna il tempo dell’oggi, in cui Laura e le bambine spiano ansiose il viaggio di Salvatore, costretto a fare i conti con le proprie radici, e il tempo del ricordo: la fuga, l’arrivo nel nuovo mondo, lo spaesamento..

Editore: Einaudi (Stile Libero – Big)
Anno Pubblicazione: 2009
Numero Pagine: 344



Author
avatar-author
Rosella Postorino ha esordito con il racconto In una capsula, incluso nell'antologia Ragazze che dovresti conoscere (Einaudi Stile Libero 2004). Ha pubblicato i romanzi La stanza di sopra (Neri Pozza 2007, selezione Premio Strega, Premio Rapallo Carige Opera Prima), L'estate che perdemmo Dio (Einaudi Stile Libero 2009, Premio Benedetto Croce e Premio speciale della giuria Cesare De Lollis), la pièce teatrale Tu (non) sei il tuo lavoro (in Working for Paradise, Bompiani 2009), Il mare in salita (Laterza 2011), Il corpo docile (Einaudi Stile Libero, 2013), la pièce teatrale Tu (non) sei il tuo lavoro (in Working for Paradise, Bompiani, 2009), Il mare in salita (Laterza, 2011) e Le assaggiatrici (Feltrinelli, 2018, Premio Campiello 2018). È fra gli autori di Undici per la Liguria (Einaudi, 2015). Nel 2019 esce il suo esordio per la letteratura per ragazzi Tutti giù per aria, edito da Salani.
Libri di Rosella Postorino