• img-book

    Roberta Schira

Categoria:

Rivoluzione Langosteria

Autore: Roberta Schira

Milano è uno dei principali crocevia mondiali del fine dining: ospita ogni anno importanti manifestazioni internazionali, è meta dei gourmet di tutto il mondo e una delle piazze principali nel variegato universo della ristorazione.
Qui, dieci anni fa, Enrico Buonocore, conla sua passione per le cose buone, visionario, perfezionista e capace di attrarre attorno a sé persone animate dagli stessi valori, ha fondato Langosteria, dove il pesce è il migliore della città, il servizio impeccabile, i talenti dei collaboratori sono valorizzati e poesia e business convivono in armonia. Un ragazzo rivoluzionario, Enrico Buonocore: partito da Corsico, è diventato Mister Lango e con i suoi ristoranti ha cambiato le regole. Al primo locale, aperto in Via Savona, ne sono seguiti altri due – il Bistrot nella vicina Via privata Bobbio e il Café nella centrale Galleria del Corso – e più recentemente un quarto, stavolta in riva al mare, nella baia di Paraggi.
Roberta Schira, da anni stregata dalla magia di Langosteria, ci racconta questa storia esemplare di ristorazione, ospitalità e impresa con l’autorevolezza per la quale è riconosciuta nel mondo della critica gastronomica. E Langosteria regala al lettore 12 ricette rappresentative della sua cucina, semplice e sofisticata nello stesso tempo, dove “il meglio” significa materie prime eccezionali e procedimenti rispettosi dei sapori, dei profumi e delle consistenze.

Editore: Rizzoli
Anno Pubblicazione: 2017
Numero Pagine: 218



Author
avatar-author
Roberta Schira è scrittrice, pubblicista e gourmet. Da tempi non sospetti scrive intorno al cibo usando occhi sempre  diversi: costume, psicologia, narrativa e condizione femminile. Ha pubblicato una dozzina di libri, dai trattati di antropologia alimentare  al romanzo, dalla Cucinoterapia a Le voci di Petronilla sino al Bon ton a tavola, l’ultimo uscito con Salani. Per la sua formazione è considerata  ‘psicologa del gusto’; scrive di cultura e critica gastronomica per il Corriere della Sera e altre testate nazionali. È tra le poche firme italiane del sito di cultura del cibo finedininglovers, promotore dell’evento The Fifty Best Restaurants in The World. Ha fatto suo il motto di Eleanor Roosevelt: «Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo permesso».
Libri di Roberta Schira